Beata Vergine degli Angeli

Chiesa Parrocchiale della Beata Vergine degli Angeli – Borgata Riofreddo

Santa Maria Degli Angeli è a navata unica e voltata a vela di superficie pari a 36 metri q. e terminante in un presbiterio, coperto in una volta a lunetta di 25 metri quadri circa di superficie, dotato di abside rotonda. In quest’ultima spartita in tre zone si aprono due finestre e nella parte centrale è insita la statua della Madonna attorniata da angeli. Il coro è in legno che fodera l’intero presbiterio, voltato a catino con unghia centrale. In un secondo tempo rispetto alla fondazione venne costruita una seconda navata. Da segnalare la presenza di un matroneo collocato sopra la navata aggiunta, accessibile solo ai signori che abitavano la casa attigua. Gravi lesioni sono presenti soprattutto nella zona absidale. Di pregio anche la copertura, realizzata con scandole di legno sovrapposte su tre strati. La facciata principale coincide con la sola navata originaria ed è movimentata da decori di gusto tardo barocco; ha una porta d’ingresso e una sovrastante finestra trilobata, il tutto incorniciato da due lesene terminanti in capitelli.
Collocato a qualche decina di metri dalla chiesa vi è il campanile: diviso in cinque campi di cui quello inferiore è dotato di porta di accesso. Dalla seconda divisione si impostano due lesene angolari, interrotte sotto l’alloggiamento della campana, da un cornicione. Più in alto è impostato, a base rettangolare, un ulteriore setto, totalmente cieco, che si conclude con la copertura del campanile. rimane sopra il piccolo portale d’ingresso, un riquadro arcuato ospitante una delicatissima scena sacra.

Chiesa di San Rocco – Borgata Riofreddo



La chiesa è di recente costruzione, risale agli ultimi anni ’60. Si tratta di una struttura in pietra, legno e cemento armato, fatta costruire da Don Carlo Giacchello con il prezioso aiuto di tutta la popolazione di Riofreddo, che ha provveduto al materiale e al reperimento delle pietre. E’ ad una navata, terminante in un abside in tre settori rettilinei. La secrestia e la torre campanaria sono collocate rispettivamente a sinistra e a destra della zona presbiterale. Riofreddo aveva un’altra chiesa, dedicata allo stesso San Rocco, oggi di proprietà privata ed adibita a magazzino.

Top